Nicola Legrottaglie

Nato a Gioia del Colle nel 1976, calciatore, dopo l’esperienza in C1 con Pistoiese e Prato, è stato acquistato dal Chievo nel 1998, esordendo in serie A proprio con gli scaligeri nel 2001. Protagonista della bella “favola” vissuta dalla squadra presieduta da Luca Campedelli, il difensore ha coronato la propria crescita calcistica con la convocazione in nazionale nel 2002, finendo nel mirino delle più importanti squadre di serie A. Tra tutte l’ha spuntata la Juventus, che l’ha acquistato nella stagione 2003/04. Attualmente milita nel Catania.

L’incontro che ha cambiato la sua vita è stato quello con Gesù, in seguito al quale ha riscoperto la gioia di credere, decidendo di entrare a far parte degli “Atleti di Cristo”, accanto a campioni del calibro di Cavani e Kakà, per dare testimonianza della propria scelta di vita e di fede.
Per Piemme ha pubblicato i bestseller Ho fatto una promessa. Perché la fede ha cambiato la mia vita (2009), Cento volte tanto. Con la fede vivo meglio (2010) e L’amore vince tutto (2011).

 

« Mi sono reso conto, in questa mia crescita spirituale, che nel calcio non c'è posto per Dio e soprattutto c'è troppo poco coraggio di uscire allo scoperto e dire cosa si pensa. Fa più comodo essere uguali agli altri, forse per non avere problemi, per non essere presi in giro. »


 

 

Il 24 marzo 2009 esce il libro che racconta la sua vita e il suo incontro con Gesù. Il libro si intitola Ho fatto una promessa. Nicola ha deciso di intitolare il libro in questo modo perché racconta di un'esperienza avuta da bambino: in una preghiera aveva fatto la promessa a Dio che, se avesse potuto giocare almeno una partita in Serie A, sarebbe diventato missionario di Cristo nel mondo.

Ringraziamo personalmente Nicola per aver preso a cuore l' iniziativa del nostro sito Scrittori per Amore.

 

 

i proventi andranno in parte per costruire una scuola in Cambogia, in parte per i terremotati abruzzesi.

 

Il libro è in vendita in tutte le migliori librerie.