LA SCHEDA DELL'AUTORE: Michelon Francesca

 

 

 

 

Francesca Michelon

A SCUOLA IN PIGIAMINO

ISBN 978-88-488-0652-7

Editrice: Lampi di Stampa

www.lampidistampa.it



A scuola in pigiamino è una pagina di scuola autentica, fatta non di compassione
ma di professionalità e complicità tra l'insegnante e l'allievo, dove la voglia di imparare
e la curiosità del bambino incontrano lo sforzo estremo dell'insegnante tutto teso verso un sapiente gioco di adattamento della realtà: un atto d'amore e di conoscenza insieme.
La maestra Francesca è un'insegnante della    Vittorino da Feltre,   la scuola primaria che dal 1968 assicura il servizio scolastico presso l'Ospedale Infantile Regina Margherita di Torino.
Quando l'esperienza di malattia tumorale coinvolge un bambino lo sottrae per un periodo significativo alla sua realtà quotidiana. Per ridurre le interferenze sul percorso evolutivo nel Servizio Autonomo di Pediatria Oncologica di Torino la cura dei bambini si svolge da anni con attenzione al loro bisogno di giocare, di apprendere, di sperimentare.
Per questo, sia in reparto, sia in day hospital i bambini in età scolare incontrano, oltre ai membri dell'equipe sanitaria, anche l'insegnante, con cui possono iniziare o proseguire le\ attività didattiche in modo un po' speciale.
I tempi e gli spazi della Scuola variano in relazione alle esigenze assistenziali, il rapporto con l'insegnante è di solito individualizzato e rapidamente diventa molto personalizzato.
In questo libro la maestra Francesca ci accompagna a conoscere il suo modo di "fare scuola", attraverso esempi vivi tratti dall'esperienza diretta di molti anni di insegnamento al letto del bambino, in cui emergono spaccati di rapporto e proposte di metodologia. L'intento non è solo quello di fornire una testimonianza, ma di promuovere e stimolare in operatori, insegnanti, genitori l'interesse a confrontarsi con un ambito di frontiera, quale quello di lavorare con l'allievo malato, riuscendo a mettere la malattia sullo sfondo per farne riemergere il singolo bambino.


"... Io, maestra in ospedale, e i miei alunni in pigiamino osserviamo dai vetri di una finestra lo scandire delle stagioni. Pezzi di mondo e di vita che raccolgo facendone ghirlande, pezzi di pensieri di bimbi che sui lettini studiano pezzi di storia, che ascoltano pezzi di lezioni... solo pezzetti perché poi si stancano.
Al mattino non mi siedo alla cattedra, non c'è in ospedale, anzi a volte non c'è neanche la sedia, sto in piedi a fianco al lettino, dove coricato sta un bambino. Trascino a volte un carrello, altre volte una valigiona carica di libri, colori, schede, pennelli, fogli, squadrette, penne, e matite... Porto la scuola nelle camerette dei miei alunni che mi aspettano, a gambe incrociate, seduti sui letti agganciati alla loro pompa d'infusione che rilascia lentamente la chemioterapia.
Al mio arrivo il letto si trasforma e diventa laboratorio di scrittura, lettura, pittura.
Le bianche lenzuola si dipingono di pennarelli sparpagliati sul copriletto, quaderni di matematica, italiano, storia, di cartine geografiche.
A volte diventa un laboratorio d'informatica con il computer appoggiato sul vassoio del pranzo o sul tavolino del comodino. Niente banchi o lavagne, solo le camere, i letti, i comodini e le barelle.
Noi però ricreiamo i "rumori che sanno di scuola: "clic" e la penna è in funzione,"tic" e appoggiamo il pennarello sul tavolino, "scscsc" cancelliamo e ancora creiamo il "profumo che sa di scuola"; il profumo di plastica della copertina dei quaderni, quello delle tempere o l'intenso odore d'alcol del pennarello, da chiudere subito perché potrebbe accentuare la nausea.
Il profumo e il colore della scuola, lo porta anche la maestra con il suo camice verde sempre pulito o al massimo macchiato da un pennello sfuggito dalle mani un po' deboli di un bambino....
"

Francesca Michelon

 

 

 

Il ricavato derivante dalla vendita del libro sarà devoluto a scopo di beneficenza
a favore dei miei alunni in pigiamino con l'acquisto di attrezzature didattiche e tecnologie specifiche al fine di migliorare l'offerta formativa della

"Scuola ospedaliera Vittorino da Feltre"
  che opera da circa 30 anni presso l'Ospedale Infantile Regina Margherita di Torino.
           La Direzione Didattica si trova in Via Finalmarina 5 a Torino
           telefono 011-6967809 . fax 011-6635218

  Offerte intestate alla
   D.D Vittorino da Feltre

   Via Finalmarina 5 Torino
         C.C.P. n. 11033107
la causale "Pro scuola ospedaliera"

e-mail:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

L'autrice, grazie al ricavato della vendita del libro, ha gia potuto acquistare e donare all'ospedale una postazione multimediale di ultima generazione e una stampante multifunzione per l'aula scolastica del reparto di oncoematologia.

 

Chi fosse interessato ad acquistare questo libro lo può trovare nelle migliori librerie

oppure su internet sui siti:

www.internetbookshop.it
www.wuz.it
www.unilibro.it
www.libreriauniversitaria.it
libri.kelkoo.it